domenica 18 agosto 2013

Ciao Carlo

"La morte non è niente, io sono solo andato
nella stanza accanto.
Io sono io. Voi siete voi.
Ciò che eravamo gli uni per gli altri, lo siamo ancora.
Datemi il nome che mi avete sempre dato.
Parlatemi come mi avete sempre parlato.
Non abbiate un tono diverso.
Non abbiate un’aria solenne e triste.
Continuate a ridere di ciò che ci faceva ridere insieme.
Sorridete, pensate a me, pregate per me.
Che il mio nome sia pronunciato  come lo è sempre stato.
Senza alcuna enfasi, senza alcuna ombra di tristezza.
La vita ha il significato di sempre.
Non si è spezzato il filo solo perchè non mi vedete più.
Io non sono lontano,
sono solo dall’’altro lato del cammino".


Ciao Carlo, amico mio, 
mi mancherai infinitamente.  Non ti dimenticherò mai.
Fai buon viaggio, so che adesso sei in pace.
Tvb

16 commenti:

  1. ti abbraccio fortissimo!
    Clelia

    RispondiElimina
  2. perdere un amico è una cosa terribile, ma sensibile come sei imparerai ad avvertire la sua presenza sotto un'altra forma. Ti abbraccio

    RispondiElimina
  3. Un Mega abbraccio Robi cara... ;*
    Vale

    RispondiElimina
  4. ciao Robi, Ti abbracciamo fortissimo...
    Martina e Monica

    RispondiElimina
  5. Un abbraccio anche da me, Robi!
    Daniela

    RispondiElimina
  6. Che dire Robi?
    Ti sono vicina e mi dispiace tantissimo...
    Un abbraccio Lucia

    RispondiElimina
  7. Le parole che ho letto mi hanno fatto sentire vicino alla persona che ora non c'è più e ho pregato per lui. Coraggio!. Ely

    RispondiElimina
  8. Come sempre hai scelto la maniera più delicata e raffinata per salutare il tuo amico. Ti sono vicina in questo momento triste. Un abbraccio forte forte

    RispondiElimina
  9. Un grande abbraccio Roby ed una preghiera per l'amico che "e' dall'altro lato del cammino"!!!!
    Gio'

    RispondiElimina
  10. Chi vive nel cuore di chi resta, non morirà mai...
    un abbraccio forte

    RispondiElimina
  11. un abbraccio anche se virtuale..
    silvia

    RispondiElimina